0

×

REGISTRAZIONE

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

SALAME AL FINOCCHIO SELVATICO

Disponibilità: Disponibile

Solo 1 rimasti

26,00 €

Breve descrizione

Confezioniamo sottovuoto intera da 1,2 kg oppure in tranci da 200gr

O

Dettagli

Questo prodotto è conosciuto come finocchiona. Abbiamo dato questo nome dato che i maiali di provenienza non sono segnati nella lista specifica che determina poi la dicitura "finocchiona". Nonostante il nome il prodotto è identico! La finocchiona, come il salame, affonda le proprie radici in epoca medioevale. La sua nascita ha però caratteristiche ben diverse e curiose. Innanzi tutto la scelta delle carni e del grasso è diversa da quella del salame, ovvero sono la scelta successiva a quella del “fratello maggiore” e, anche per questo, richiedeva e richiede un processo di lavorazione diverso. E’ un insaccato tipico della toscana senese e chiantigiana, che richiede una macinatura grossolana senza il grassello intero, che deve il suo nome all’ aggiunta dei semi di finocchio. Questa felice intuizione nasce dall’ esigenza di sopperire alla scarsità di pepe in circolazione all’ epoca che veniva usato principalmente per il salame e per salare le carni come il prosciutto. La persistenza e l’ aromaticità di questa pianta rendono il sapore dolce della carne del maiale una prelibatezza. La pianta del finocchio, a differenza ovviamente del pepe, si trovava senza problemi nelle colline toscane. Altro tocco importante al sapore della finocchiona è dato dalla presenza del vino che ha una sua particolare storia tramandata oralmente. Si racconta, infatti, che all’ epoca veniva usato il vino che non aveva proprio un gran bel sapore ma che servito con delle belle fette di finocchiona si riusciva a camuffarne i difetti. Così, i bottegai, riuscivano a vendere bene sia l’ una che l’ altro! A conferma di ciò esiste anche un detto che nasce nelle colline toscane del Chianti.

Richiedi Informazioni











Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.